Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Mette a segno tre scippi in due giorni, arrestato 24enne a Triggiano

Le tre aggressioni a fine agosto. Vittime dei furti due automobiliste e una donna che passeggiava sola in strada: grazie alle loro descrizioni, i carabinieri sono riusciti a risalire al 24enne

Tre scippi (di cui uno fallito) nel giro di 48 ore, tutti compiuti con lo stesso metodo: avvicinare le vittime (in tutti i tre i casi donne sole) a bordo della sua moto, afferrare il bottino e fuggire. Ma sono state proprio le testimonianze delle vittime a permettere di identificare lo scippatore: un 24enne incensurato di Triggiano, finito in manette con le accuse di furto aggravato e rapina.

Gli episodi contestati risalgono allo scorso 30 agosto. Nel pomeriggio, intorno alle 18 il primo colpo: il giovane aveva avvicinato in via Rocco Di Cillo una donna sola al volante di una Fiat 500, aveva aperto lo sportello, afferrato la borsa e poi si era dileguato. Soltanto mezz'ora dopo, in via De Gasperi, il secondo colpo: dopo aver avvicinato con un pretesto una 38enne, la aveva afferrata per la gola strappandole la collana in oro per poi darsi alla fuga in sella alla moto. Il giorno successivo, l'ultimo scippo, questa volta fallito: il 24enne, in via Volta, avceva avvicinato un'automobilista, ma non era riuscito nel suo intento poiché la vittima avea inserito la chiusura centralizzata dell’auto impedendo al malfattore di aprire lo sportello.

Soltanto qualche settimana fa, sempre a Triggiano, era finito in manette un altro scippatore seriale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mette a segno tre scippi in due giorni, arrestato 24enne a Triggiano

BariToday è in caricamento