Cronaca Viale Aldo Moro

Aggredisce e scippa una donna, in manette 41enne a Capurso

La vittima, una donna di 45 anni, è stata strattonata ed è caduta, riportando ferite giudicate guaribili in 7 giorni. Lo scippatore è stato rintracciato grazie al telefonino perso sul luogo dell'aggressione

I carabinieri di Capurso hanno arrestato un 41enne di Rutigliano ritenuto responsabile di rapina.

La vittima, una 45enne di Capurso, mentre percorreva a piedi viale Aldo Moro, è stata improvvisamente avvicinata dall’uomo che le ha strappato la borsa facendola rovinare al suolo e procurandole lesioni giudicate guaribili in 7 giorni.

Dopo il “colpo” il malfattore si è dileguato a bordo di un’auto in direzione di Rutigliano. Durante la fuga però ha perso il cellulare, poi recuperato dai militari prontamente intervenuti sul posto. Le immediate indagini dei Carabinieri, sulla base delle dichiarazioni fornite da alcuni testimoni, hanno consentito di rintracciare e bloccare l’uomo all’interno di un negozio di telefonia di Rutigliano mentre acquistava un telefono cellulare nuovo con il denaro sottratto alla vittima.

Tratto in arresto, il 41enne, su disposizione della procura della Repubblica di Bari, è stato associato presso la locale casa circondariale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce e scippa una donna, in manette 41enne a Capurso

BariToday è in caricamento