menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scippa donna in pieno centro, intercettato e inseguito dai carabinieri: 18enne in manette a Bitonto

Il giovane è stato individuato grazie ad alcune testimonianze: inutile il tentativo di dileguarsi a piedi. E' stato bloccato e arrestato

Intercettato, inseguito e arrestato subito dopo lo scippo ai danni di una donna consumato in pieno centro abitato, a Bitonto. In manette è finito un 18enne del luogo.

I carabinieri, intervenuti sul posto dopo una segnalazione, dopo aver raccolto le prime testimonianze di persone che avevano assistito allo scippo, hanno notato, proprio a poca distanza, un giovane che corrispondeva alla descrizione che era stata fornita poco prima. Alla vista dei militari il ragazzo si è dato a precipitosa fuga. Ne è un inseguimento a piedi e, dopo circa 500 metri, il giovane raggiunto da un primo militare, ha cercato di divincolarsi senza però riuscirci. Solo all’arrivo del secondo militare, il giovane si è arreso. A seguito di perquisizione personale, all’interno del marsupio gli venivano rinvenuti oggetti chiaramente riconducibili al furto perpetrato.

Il giovane bitontino, date le evidenze, è stato dichiarato in stato di arresto e accompagnato presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria barese.

(foto di repertorio)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento