rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Cronaca Lungomare Armando Perotti

Derubano turista sulla spiaggia di Pane e Pomodoro, inseguiti e arrestati

In manette un 46enne e un 49enne di Japigia. Sono stati bloccati dai carabinieri mentre si dileguavano a bordo di una moto dopo aver sottratto due borsoni ad una cittadina estone

Uno dei due era entrato in azione, portando via i borsoni di una turista straniera che si trovava sulla spiaggia di Pane e Pomodoro. Il complice lo aspettava sulla strada, a bordo di una moto, pronto per la fuga.

La loro presenza però non è sfuggita ad una pattuglia dei carabinieri in servizio nella zona. E' scattato così l'inseguimento, durante il quale i fuggitivi - un 49enne e un 46enne, entrambi di Japigia e già noti alle forze dell'ordine - hanno imboccato contromano via Peucetia, sfrecciando a folle velocità, fino a quando hanno perso il controllo del mezzo e sono caduti.

Dopo una breve fuga a piedi, i due sono stati raggiunti e definitivamente bloccati dai carabinieri.

La refurtiva - per un valore di circa 700 euro tra denaro contante, cellulari ed effetti personali - è stata recuperata e restituita alla turista, una cittadina estone, mentre i due malviventi su disposizione della Procura della Repubblica di Bari sono stati collocati ai domiciliari.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Derubano turista sulla spiaggia di Pane e Pomodoro, inseguiti e arrestati

BariToday è in caricamento