Cronaca Libertà / Via Andrea Costa

Scippano due turisti, interviene la Polizia municipale: refurtiva recuperata, scooter sequestrato

L'episodio nei pressi dell'incrocio fra Via Napoli e Via Costa. I due agenti, a bordo di motociclette, hanno inseguito gli scippatori, che però hanno perso il controllo del mezzo, dileguandosi a piedi. Lo scooter dei malviventi è stato sequestrato e la refurtiva recuperata e riconsegnata alle vittime

A bordo di uno scooter di colore scuro, hanno affiancato l'auto di due turisti diretti al porto per l'imbarco, nei pressi dell'incrocio tra via Napoli e via Costa. Con un rapido gesto hanno afferrato una borsa contenente denaro, oggetti preziosi ed effetti personali e si sono dileguati.

A dare l'allarme sono stati alcuni passanti che hanno assistito alla scena. Le loro urla hanno attirato l'attenzione di due agenti della Polizia municipale in motocicletta. Subito è scattato l'inseguimento, che si è protratto per alcuni metri, fino a quando i due malviventi hanno perso il controllo del mezzo. I due sono riusciti a dileguarsi a piedi, facendo perdere le proprie tracce. Gli agenti però hanno recuperato l'intera refurtiva, restituita alle vittime, e sequestrato lo scooter usato per il furto.

L'episodio è stato reso noto su Facebook da Angelo Tomasicchio, neo assessore al Personale, servizi Elettorali, demografici e Statistici, che si è comolimentato con gli agenti. "In qualità di Assessore al Personale e a nome di tutta la giunta - ha scritto Tomasicchio - esprimiamo grande soddisfazione per l'esemplare senso del dovere e di responsabilità mostrato anche questa volta dal corpo della Polizia Municipale di Bari".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scippano due turisti, interviene la Polizia municipale: refurtiva recuperata, scooter sequestrato

BariToday è in caricamento