rotate-mobile
Cronaca

Scomparso da due mesi, l'appello della famiglia: "Aiutateci a ritrovare Pietro Conversano"

Il 51enne finanziere originario di Fasano, in servizio a Monopoli, è sparito dallo scorso 13 febbraio: il programma di Rai Tre 'Chi l'ha visto' sta seguendo la vicenda

Scomparso da due mesi senza lasciare traccia. Proseguono le ricerche per ritrovare Pietro Conversano, 51enne appuntato della Guardia di Finanza a Monopoli, sparito ormai dal 13 febbraio scorso. Una vicenda finita anche tra i casi di 'Chi l'ha visto': il programma di Rai Tre ha cercato di far luce sulla scomparsa, ospitando anche l'appello della famiglia, preoccupata di non avere più notizie da ormai troppo tempo

La moglie ha chiesto a Pietro di ritornare a casa: “Qualsiasi cosa sia successa, la risolviamo insieme. Torna a casa, pensa ai tuoi figli, tutto si aggiusta. Qualsiasi cosa sia successo lo risolveremo insieme. Anche il padre di Conversano ha fatto un appello al figlio: “Piero, figlio mio, fatti coraggio, abbandona tutto e torna a casa. Ti vogliamo tutti bene”.

Le indagini 

Il 51enne, in base alle prime indagini, si era recato in stazione a Monopoli. Lì ha preso un treno per Bari, alle 4.41 del 13 febbraio scorso. Le immagini delle telecamere di videosorveglianza della stazione lo hanno immortalato con uno zaino sulle spalle. Non è chiaro dove sia andato. Gli inquirenti, controllando il suo pc, hanno notato alcune ricerche su google riguardanti località montanare abruzzesi e il percorso del Cammino di Santiago di Compostela, in Spagna, celebre itinerario spirituale e religioso. Indizi che al momento non trovano riscontri. 

Ulteriori particolari su Brindisi Report

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scomparso da due mesi, l'appello della famiglia: "Aiutateci a ritrovare Pietro Conversano"

BariToday è in caricamento