Italiano scomparso in Costa Rica: nessuna notizia da una settimana

La Farnesina sta seguendo il caso di Vincenzo Costanzo, 52enne di origini calabresi ma con parenti anche a Bari. L'uomo sarebbe dovuto rientrare qualche giorno fa in Italia per trattare la vendita di un terreno a Panama

E' scomparso dal 24 gennaio, da San Josè, in Costa Rica, Vincenzo Costanzo, 52enne originario di Cosenza ma con parenti che vivono a Bari e in Calabria: la denuncia sarebbe stata presentata ai Carabinieri dalla sorella. L'uomo, prima di scomparire, avrebbe detto ad alcuni parenti di avere un appuntamento con un amico italiano che lo aveva messo in contatto con alcune persone interessate ad acquistare un terreno del valore di alcuni milioni di euro a Panama, nell'isola di Cebaco. Il terreno, esteso per circa 17 ettari, è di proprietà di una società in cui Costanzo avrebbe il 60& delle quote. La trattativa per la vendita si sarebbe dovuta concludere nei giorni scorsi a Milano dove era stato fissato un appuntamento con i potenziali acquistenti. Il 52enne avrebbe dovuto prendere un aereo proprio per rientrare in Italia, lasciando valigie già pronte a casa dell'ex suocera. La Farnesina sta, in queste ore, seguendo il caso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uccio De Santis positivo al coronavirus, annullato spettacolo in Svizzera: "Sono forte, ci vediamo presto"

  • Vipera in giardino: come riconoscerla e cosa fare in caso di morso

  • I nomi del nuovo Consiglio regionale: la ripartizione dei seggi, ecco chi siederà in via Gentile

  • Raffaele Fitto positivo al Covid-19 con la moglie, l'annuncio: "Tampone dopo contagio di uno stretto collaboratore"

  • Il Coronavirus fa ancora paura nella provincia: un decesso a Polignano, crescono i contagi a Noicattaro

  • Vento forte e temporali in arrivo nel Barese: scatta l'allerta meteo arancione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento