Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca

Disordini dopo la gara Frosinone-Bari, sospeso Daspo per 23 tifosi baresi

Il provvedimento del Tar Lazio, che ha accolto il ricorso presentato 23 dei 52 supporter biancorossi colpiti dal provvedimento: i giudici decideranno sulla questione il prossimo 16 aprile

E' stato sospeso dal Tar del Lazio il Daspo emesso nei confronti di 23 di 52 tifosi biancorossi, colpiti dal provvedimento per i disordini verificatisi dopo la partita Frosinone-Bari dello scorso 13 settembre.

I giudici amministrativi della sezione di Latina hanno accolto il ricorso dei 23 supporter, tutti difesi dall'avvocato Luca Maggi, che alla richiesta aveva allegato l'archiviazione del caso disposta dal Tribunale di Frosinone per inconsistenza di prove specifiche a carico dei tifosi che si trovavano a bordo del pullman bloccato dalla Digos subito dopo gli scontri avvenuti in autostrada.

I giudici hanno quindi disposto la sospensiva del provvedimento, che aveva provocato non poche discussioni nell'ambiente calcistico biancorosso, riservandosi di esaminare nel merito la questione il prossimo 16 aprile.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disordini dopo la gara Frosinone-Bari, sospeso Daspo per 23 tifosi baresi

BariToday è in caricamento