Transenna contro bus dei supporter del Bitonto in trasferta: Daspo per cinque tifosi del Cerignola

I disordini durante l'incontro di calcio dello scorso 13 ottobre nel centro ofantino: grazie alle registrazioni video-fotografiche, la polizia ha identificato i responsabili delle violenze

Cinque ultras dell'Audace Cerignola sono stati colpiti da Daspo per i disordini verificatisi lo scorso 13 ottobre presso lo stadio Monterisi, durante la partita con l'U.S.D. Bitonto Calcio.

In particolare, come riporta Foggiatoday, le video-riprese effettuate dalla Polizia Scientifica hanno documentato alcuni tifosi della squadra cerignolana mentre, travisati in volto, istigavano ed incitavano gli atri sostenitori della stessa squadra a forzare il cordone della polizia in servizio di Ordine Pubblico per infierire contro il pullman che trasportava i supporter del Bitonto. Uno di loro, in particolare, riusciva a superare lo sbarramento di polizia, e tentava di lanciare una transenna all’indirizzo dell’autobus dei bitontini.

Le indagini hanno quindi portato all'individuazione ed identificazione degli autori delle condotte violente, nei cui confronti è stato irrogato il Divieto di Accesso alle Manifestazioni Sportive, che impedirà loro di seguire la squadra del cuore per una durata da due a tre anni. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(Foto di repertorio)
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Chiude dopo più di 20 anni il Disney Store di via Sparano a Bari: a rischio 13 lavoratori, proclamato sciopero

  • Positiva al covid rompe la quarantena ed esce a fare la spesa: denunciata una donna nel Barese

  • Operatrice positiva al Covid, chiude asilo nido a Bari

  • A Bari vecchia 38 positivi al Covid e Decaro mette in guardia i residenti: "A breve confronto con i gestori dei locali"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento