Cronaca

Transenna contro bus dei supporter del Bitonto in trasferta: Daspo per cinque tifosi del Cerignola

I disordini durante l'incontro di calcio dello scorso 13 ottobre nel centro ofantino: grazie alle registrazioni video-fotografiche, la polizia ha identificato i responsabili delle violenze

Cinque ultras dell'Audace Cerignola sono stati colpiti da Daspo per i disordini verificatisi lo scorso 13 ottobre presso lo stadio Monterisi, durante la partita con l'U.S.D. Bitonto Calcio.

In particolare, come riporta Foggiatoday, le video-riprese effettuate dalla Polizia Scientifica hanno documentato alcuni tifosi della squadra cerignolana mentre, travisati in volto, istigavano ed incitavano gli atri sostenitori della stessa squadra a forzare il cordone della polizia in servizio di Ordine Pubblico per infierire contro il pullman che trasportava i supporter del Bitonto. Uno di loro, in particolare, riusciva a superare lo sbarramento di polizia, e tentava di lanciare una transenna all’indirizzo dell’autobus dei bitontini.

Le indagini hanno quindi portato all'individuazione ed identificazione degli autori delle condotte violente, nei cui confronti è stato irrogato il Divieto di Accesso alle Manifestazioni Sportive, che impedirà loro di seguire la squadra del cuore per una durata da due a tre anni. 

(Foto di repertorio)
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Transenna contro bus dei supporter del Bitonto in trasferta: Daspo per cinque tifosi del Cerignola

BariToday è in caricamento