menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un momento del match Monopoli-Andria (foto Fb Fidelis Andria)

Un momento del match Monopoli-Andria (foto Fb Fidelis Andria)

Scontri dopo la partita Monopoli-Andria, Daspo per altri sei tifosi

Proseguono le indagini sui disordini avvenuti lo scorso 20 agosto, che avevano già portato all'arresto di due ultras

Altre sei persone, appartenenti a differenti gruppi di tifosi della squadra di calcio S.S. Monopoli 1966, sono state identificate dalla polizia e denunciate per rissa aggravata, per gli scontri verificatisi lo scorso 20 agosto al termine della partita Monopoli- Fidelis Andria. Gli stessi sono stati colpiti da Daspo, il divieto di accesso alle manifestazioni sportive.

I disordini si verificarono all’uscita della “curva” dello stadio “Veneziani”, al termine della partita di calcio di Coppa Italia disputata tra le squadre del Monopoli e dell’Andria; gli indagati risultano essere appartenenti a gruppi di ultras monopolitani.

Confermata inoltre la presenza all’interno dell’impianto sportivo dei due ultras originari di Manduria (TA), arrestati il 22 agosto scorso, già destinatari di DASPO emanato dal Questore di Taranto, entrati allo stadio alterando i propri dati anagrafici; anch’essi sono stati denunciati per rissa aggravata  poiché avrebbero partecipato attivamente agli scontri.

Le indagini della polizia vanno avanti, "nonostante - sottolineano gli investigatori - un muro di omertà innalzato dai protagonisti della vicenda".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento