Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Scoop dell'anno, la "goliardata" di Di Cagno Abbrescia supera Don Verzé

Il sito del settimanale "Oggi" lancia il sondaggio sullo scoop più clamoroso del 2011. Al primo posto le foto del deputato Pdl mentre in aula con l'iPad visita un sito di escort

Le foto della sua "goliardata" superano, almeno per il momento, quelle dei bagni in piscina di Don Verzé nella fazenda brasiliana, nella top ten degli scoop più "quotati" del 2011. A lanciare il sondaggio per scegliere la paparazzata più clamorosa dell'anno che sta per chiudersi è il sito del settimanale Oggi.

E il primo posto spetta proprio all'ex sindaco di Bari e deputato Pdl Simeone Di Cagno Abbrescia, protagonista all'inizio del 2011 di un gustoso scoop avvenuto alla Camera dei Deputati. Il politico, infatti, era stato fotografato mentre nel corso della discussione sulla mozione di sfiducia al ministro Sandro Bondi, rivolgeva le sue attenzioni altrove, navigando con il suo iPad su un sito di escort.

Una "goliardata" tra colleghi, l'aveva poi definita lo stesso Di Cagno Abbrescia cercando di ridimensionare la portata dell'accaduto, fatta in un "momento di stanca" del dibattito in aula. Un episodio che, di fatto,  è rimasto ben impresso nella mente di tanti italiani, che finora sembrano intenzionati ad eleggerlo il "migliore scoop del 2011".

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoop dell'anno, la "goliardata" di Di Cagno Abbrescia supera Don Verzé

BariToday è in caricamento