Cronaca

Scuola Cani Salvataggio Nautico, settimana all'insegna della solidarietà

Giovedì mattina a Pane e Pomodoro una giornata ludico didattica "alla scoperta dei cani bagnino". Venerdì 22 luglio, presso il Molo Pizzoli, la partecipazione alla terza edizione della manifestazione "PescAbile", una giornata in mare per una battuta di pesca con ragazzi diversamente abili

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Settimana intensa all'insegna della solidarietà da parte dell'Associazione di volontariato Scuola Cani Salvataggio Nautico.

Si inizia con giovedì mattina 21 luglio ore 10,00 sulla spiaggia di Pane e Pomodoro con la manifestazione "Alla scoperta dei cani bagnino" una giornata ludico didattica, ci saranno le Unità Cinofile operative della Puglia che ogni fine settimana offrono un servizio integrativo di salvataggio in mare, proprio sulla spiaggia cittadina.

Verranno spiegate tutte le regole che ogni bagnante deve rispettare per evitare eventuali incidenti in mare. Attraverso un libricino prettamente ludico, ai circa 25 bambini presenti della colonia estiva del Centro Sportivo SIEN c/o la scuola della Chiesa San Giuseppe,  i bambini verranno informati e scopriranno anche i simboli e il significato dei cartelli che puntualmente vengono esposti in spiaggia, le dotazioni del bagnino e il giusto impiego dei cani da salvataggio. Ci sarà anche una dimostrazione di salvataggio con l'ausilio delle unità Cinofile, inoltre ci sarà anche la presenza della Polizia di stato con le loro moto d'acqua che saranno un ulteriore attrattiva per grandi e piccini.

Le attività dedite al sociale, continueranno venerdì 22 luglio presso il Molo Pizzoli a Bari, per la 3^ edizione della manifestazione "PescAbile", una giornata in mare per una battuta di pesca con i ragazzi diversamente abili della cooperativa sociale "APAHSS" di Bari. La nostra presenza servirà a garantire la giusta sicurezza in mare, infatti, su ogni barca ci saranno 4 o 5 ragazzi e una unità cinofila, pronta ad intervenire in caso di necessità. Al termine ci sarà una dimostrazione di salvataggio in mare e rilascio di attestati di partecipazione e medaglie per tutti i partecipanti.


"La nostra estate sarà molto calda - dichiara il Presidente dell'Associazione Donato Castellano -  ogni fine settimana, fino a metà settembre saremo presenti su Pane e Pomodoro, con il servizio integrativo di salvataggio in mare e accoglienza alle persone diversamente abili, mentre durante il periodo di agosto saremo impegnati con una serie di dimostrazioni di salvataggio per vari lidi sparsi sul territorio di Bari, Foggia, Taranto e Lecce, saremo ospiti del Quartiere Generale dell'Aeronautica Militare presso la spiaggia di Torre a Mare oltre che ad una grande manifestazione organizzata dalla Capitaneria di Porto di Molfetta che ha chiesto la nostra presenza. Siamo orgogliosi di quello che siamo e di quello che rappresentiamo per la cittadinanza, la preparazione dei volontari, la voglia di donare il proprio tempo libero, hanno dato i loro frutti. Vi aspettiamo numerosi in spiaggia per trascorrere con tante sorprese i fine settimana e la giornata di ferragosto".

Una raccomandazione a tutti i turisti, "Il mare è il nostro più grande amico, ma improvvisamente si può trasformare nel nostro peggior nemico.....rispettatelo"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola Cani Salvataggio Nautico, settimana all'insegna della solidarietà

BariToday è in caricamento