"La sezione di nostro figlio non va bene", scoppia lite alla scuola Don Orione: intervengono i Carabinieri

E' accaduto durante il primo giorno di lezione nell'istituto di Japigia che ospita la Primaria: urla e parole grosse, quindi l'arrivo dei militari dell'Arma

Primo giorno di scuola decisamente movimentato nella scuola primaria 'Don Orione' di Bari Japigia a causa di un diverbio scoppiato al momento della chiama dei bambini di prima per comunicare la formazione delle classi. Due genitori non avrebbero gradito la sezione assegnata al loro figlio: da lì sarebbero volate urla e parole grosse, con il tentativo, addirittura, di portare il piccolo direttamente nella sezione da loro preferita entrando in aula. A quel punto la dirigente scolastica ha chiamato i Carabinieri.

I militari sono così intervenuti per calmare le acque: "Dopo il loro arrivo - spiega Patrizia Rossini a BariToday - i genitori del bambino mi hanno raggiunta nell'altro plesso del nostro istituto comprensivo. Lì ho spiegato che non potevamo spostare l'alunno nella sezione che volevano loro". La dirigente, inoltre, specifica che non vi sono state disparità nella formazione delle classi: "Le sezioni sono omogenee e non esistono classi di Serie A o di Serie B" ha ribadito. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Verso il Dpcm del 3 dicembre, tra ipotesi di nuove restrizioni e deroghe per i ricongiungimenti familiari

  • Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Torre a Mare: muore ciclista 31enne

  • Tragico incidente sulla statale 16 a Bari: impatto tra auto e camion, muore donna

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • "Puntiamo alla zona gialla". Decaro: "Con misure meno restrittive per un Natale più sereno"

Torna su
BariToday è in caricamento