Cronaca

Istituto 'Majorana' in "condizioni fatiscenti": la protesta degli studenti

Lezioni interrotte, questa mattina, nella scuola superiore di Palese. L'UdS: "La Città Metropolitana aveva promesso, a dicembre, di intervenire. La situazione è insostenibile"

Protesta, questa mattina, degli studenti dell'Istituto scolastico 'Ettore Majorana' di Bari Palese, a causa delle "condizioni fatiscenti" in cui versa la struttura e per "la mancata presa di responsabilità da parte della Città Metropolitana rispetto alla promessa fattaci lo scorso dicembre". Ad affermarlo è l'Unione degli Studenti: l'Istituto, infatto, al momento, non rientrerebbe nella lista delle 10 scuole superiori cittadine oggetto di lavori di ristrutturazione, inaugurati, pochi giorni fa, con il cantiere del Liceo 'Scacchi'. 

Una situazione non semplice, vissuta giornalmente dagli alunni e dal personale: "Gli annunciati lavori non sono ancora iniziati e la situazione, tra crepe nei muri, porte e finestre rotte, infiltrazioni, muffe e aule non a norma, è diventata insostenibile" afferma Davide Lavermicocca, coordinatore dell'Unione degli Studenti Bari, aggiungendo di aver "più volte, durante questo autunno, segnalato all'Amministrazione Metropolitana le precarie condizioni dell'edilizia scolastica nei nostri Istituti. Pretendiamo dei finanziamenti che garantiscano agli studenti e alle studentesse il loro diritto a studiare in un sicuro e salubre. "Siamo pronti a mobilitarci nuovamente, fino a quando non otterremo dei finanziamenti - conclude - che risolvano le problematiche strutturali che ogni giorno viviamo nelle nostre scuole" .

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Istituto 'Majorana' in "condizioni fatiscenti": la protesta degli studenti

BariToday è in caricamento