Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Scuole cittadine, lavori per 2 milioni: "Per settembre cantieri conclusi"

Operai impegnati in cinque istituti tra Palese, San Paolo e Ceglie. L'assessore comunale ai Lavori Pubblici, Galasso: "Grande sforzo da parte dei tecnici comunali"

Due milioni di euro per sistemare cinque scuole cittadine: proseguono i lavori in vista della ripresa delle lezioni, a settembre. I cantieri riguardano gli istituti di Macchie Palese, 'Petrignani', 'Lopopolo' e 'De Fano' al San Paolo, 'Manzoni-Lucarelli' a Ceglie. Nel primo caso, in particolare, si sta procedendo alla costruzione due nuove sezioni di scuola materna al posto della vecchia scuola materna, demolita nel 2006 a causa della presenza di amianto.

Ieri si è svolto un sopralluogo dell'assesore comunale ai Lavori Pubblici, Galasso, assieme, tra gli altri, ai presidenti dei Municipi I e IV, Paparella e Moretti: “Tutti i cantieri visitati oggi sono stati programmati per i mesi estivi così da ridurre al minimo i disagi per le famiglie e gli operatori della scuola ha spiegato Galasso -. Sull’edilizia scolastica c’è tanta attenzione, ad oggi abbiamo all’attivo più di 2 milioni di euro di lavori e un grande sforzo da parte dei tecnici comunali che stanno lavorando sia nella fase di progettazione sia nella fase di verifica e controllo dei cantieri. Ad oggi, tutti i lavori stanno seguendo il cronoprogramma previsto, anche per l’intervento della nuova scuola a Macchie che è il più corposo, trattandosi di una nuova costruzione. Questo per noi è un dato molto importante perché riteniamo che la credibilità delle nostre azioni nei confronti dei cittadini passi anche dall’attenzione a questi dettagli”.

“Questi lavori sono il risultato di una programmazione che abbiamo realizzato nei mesi scorsi per assicurare un servizio scolastico di qualità in tutti i quartieri - dichiara l’assessora alla Pubblica istruzione Paola Romano -. Tutti i bambini hanno diritto a frequentare ambienti sicuri, confortevoli e idonei alle varie fasi di crescita e apprendimento. Nel caso di Palese, inoltre, abbiamo anche introdotto il servizio di refezione scolastica che finalmente troverà spazi adeguati, così come richiesto dalle famiglie del quartiere. Contiamo di essere pronti per accogliere tutti i bambini per il prossimo 15 settembre”

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuole cittadine, lavori per 2 milioni: "Per settembre cantieri conclusi"

BariToday è in caricamento