Nuovo caso Covid a Gravina: paziente rientrava da Stati Uniti e Spagna. Il sindaco: "Situazione sotto controllo, ma massima prudenza"

Si tratta del secondo registrato negli ultimi giorni nella cittadina murgiana: la persona risultata positiva era di ritorno da un viaggio all'estero per motivi di lavoro

C'è un secondo caso Covid a Gravina. Dopo quello annunciato lo scorso 13 agosto, il sindaco Alesio Valente su Fb rende noto un nuovo contagio registrato nella cittadina murgiana: "Si tratta nuovamente di una persona rientrata dall’estero, questa volta per motivi di lavoro. Era stata negli Stati Uniti ed in Spagna", spiega il primo cittadino. "È già stata ricostruita la catena dei contatti avuti. Se ci saranno ulteriori notizie vi aggiornerò", aggiunge Valente, rinnovando l'invito a non abbandonare la cautela: "Intanto massima prudenza in ogni luogo. Il mondo è pieno di contagi e sono tante le persone che rientreranno. Ripeto, la situazione è assolutamente sotto controllo. Ma dipenderà solo dai nostri comportamenti il fatto che non degeneri".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso il Dpcm del 3 dicembre, tra ipotesi di nuove restrizioni e deroghe per i ricongiungimenti familiari

  • Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Torre a Mare: muore ciclista 31enne

  • Tragico incidente sulla statale 16 a Bari: impatto tra auto e camion, muore donna

  • Investe ciclista sulla ss16 e fugge, arrestata pirata della strada: positiva all'alcol test

  • "Puntiamo alla zona gialla". Decaro: "Con misure meno restrittive per un Natale più sereno"

  • Emiliano fa il punto sull'epidemia covid: "In Puglia indice rt a 1,06. Da noi 15 giorni di ritardo per riapertura scuole"

Torna su
BariToday è in caricamento