menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Perseguitava e minacciava l'ex compagna: arrestato stalker 25enne

Durante la breve convivenza le impediva di vedere persino i parenti se non in sua presenza. Neanche la gravidanza gli ha impedito di minacciare e aggredire la donna

Un venticinquenne barese, L.D. è stato arrestato dalla Polizia con l'accusa di stalking ai danni dell'ex compagna.

La vittima aveva convissuto per un breve periodo con il giovane, il quale però si era mostrato sin da subito eccessivamente geloso, imponendole di non uscire di casa e di non incontrare nessuno, inclusi i parenti, a meno che lui non fosse presente. Vista l'impossibilità di condurre una vita normale la donna aveva dunque deciso d'’interrompere la relazione.

Una scelta mai accettata dall'uomo, che da quel momento ha dato inizio ad una serie di condotte persecutorie nei confronti della ex, cercandola in più occasioni sia a casa sia sul posto di lavoro. Minacce di morte, aggressioni verbali e fisiche, come nell'occasione in cui le ha sferrato un pugno al volto.

Incurante della gravidanza della donna, l’'arrestato si è recato a casa della vittima, scavalcando il cancello della recinzione condominiale. Impaurita, la donna ha richiesto l’intervento dei Carabinieri che, giunti sul posto hanno proceduto all'arresto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lolita Lobosco, Bari in tv è bellissima ma sui social piovono critiche:"Quell'accento una forzatura, noi non parliamo così"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento