Presunte tangenti per condizionare sentenze: l'ex gip Nardi resta in carcere

La vicenda contestata riguardebbe il periodo 2014-2018: per gli inquirenti vi sarebbe stato un sistema per pilotare indagini e processi nel Tribunale di Trani con l'obiettivo di favorire alcuni imprenditori dietro il pagamento di tangenti

E' stata rigettata dai giudici del Tribunale di Lecce la richiesta di scarcerazione per Michele Nardi, avanzata dai difensori dell’ex gip di Trani arrestato lo scorso 14 gennaio insieme al collega Antonio Savasta e al sovrintendente di polizia Vincenzo De Chiaro, con l'accusa di associazione per delinquere finalizzata alla corruzione in atti giudiziari e falso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La vicenda contestata riguardebbe il periodo 2014-2018: per gli inquirenti vi sarebbe stato un sistema per pilotare indagini e processi nel Tribunale di Trani con l'obiettivo di favorire alcuni imprenditori dietro il pagamento di tangenti. I due magistrati, al momento dell'arresto, erano in servizio al Tribunale di Roma. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

  • Regionali Puglia 2020: i risultati | Percentuali e voti dei candidati presidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento