'Sepolti' in casa tra cumuli di rifiuti: sequestrati appartamento e garage a Carbonara, trasferita famiglia di 4 persone

I due locali erano privi di aerazione e luce naturale proprio per la presenza di cumuli di buste, televisori, elettrodomestici e immondizia di vario tipo

I Carabinieri Forestali hanno sequestrato un appartamento nel quartiere Carbonara poiché pieno di cumuli di rifiuti. Requisito anche un garage di pertinenza: i due locali erano privi di aerazione e luce naturale proprio per la presenza di cumuli di buste, televisori, elettrodomestici e altra immondizia. All'interno viveva un nucleo familiare composto da 4 persone, trasferito in una struttura d'emergenza di Pronto Intervento Sociale. I militari hanno inoltre accertato la carenza di condizioni igienico sanitarie e la presenza di criticità strutturali dell'immobile. I controlli sono stati effettuati anche da personale della Compagnia Carabinieri Bari San Paolo e del Servizio Igiene Pubblica della Asl di Bari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nel Barese, ragazzino di 12 anni muore soffocato da una mozzarella

  • Coronavirus, tre nuovi casi in Puglia: due sono in provincia di Bari. Non si registrano decessi

  • Traffico di droga, blitz dei carabinieri nel Barese: smantellata banda, undici arresti

  • Giovane assalita da gruppetto di ragazze per le strade dell'Umbertino: "Erano quindici contro una"

  • Spari nel bar affollato dopo la lite in strada, preso 32enne: era anche ricercato per traffico di droga

  • Tre nuovi casi di Coronavirus in Puglia: un contagio registrato in provincia di Bari

Torna su
BariToday è in caricamento