menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prima sepoltura di un defunto nell'area islamica del cimitero di Bari: rito funebre per un neonato

Il piccolo, figlio di una coppia di genitori dell'Algeria, era nato a settembre scorso nel Policlinico cittadino

La necropoli di Bari ospiterà, sabato mattina, la prima sepoltura di una salma di un musulmano, nella zona dedicata ai fedeli di religione islamica, istituita di recente: si tratta, nello specifico, delle piccole spoglie di un neonato, partorito a settembre scorso nel Policlinico di Bari, figlio di una coppia di genitori algerini. Il rito religioso si svolgerà venerdì nella sede del Centro Islamico di Puglia mentre la salma sarà trasferita il giorno successivo nella necropoli barese.

Nel cimitero cittadino un'area per i defunti musulmani

"La giornata di sabato – spiega il presidente della Comunità Islamica d’Italia, Sharif Lorenzini - segna un momento molto significativo che dà finalmente sollievo alle tante famiglie musulmane che risiedono nel territorio barese e che sono state costrette, fino ad oggi, ad accettare sepolture non congrue con il proprio credo religioso, nei casi di cittadini italiani Musulmani o a sostenere ingenti spese per il rimpatrio delle salme nei casi di cittadini stranieri. Uno sforzo ormai privo di significato dal momento che intere famiglie vivono definitivamente in Puglia. È allo stesso tempo – continua il presidente - una giornata importante anche per Bari che dimostra la sua generosità ed il suo alto senso morale e civile nell’accogliere e rispettare cittadini di diversa cultura e religione”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"C'è speranza per tutti, persino per voi", l'appello di Checco Zalone per ritrovare il furgone rubato agli atleti di calcio in carrozzina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento