Macchinette illegali scoperte in un bar di Grumo Appula: 28mila euro di multa per il gestore

Gli apparecchi sono stati rinvenuti dai funzionari dell'Agenzia delle Dogane e Monopoli in un locale della cittadina barese

Immagine di repertorio

Due macchinette da gioco "completamente illegali" sono state rinvenute dai funzionari dell'Agenzia delle Dogane e Monopoli in un bar di Grumo Appula, nel Barese. Gli apparecchi, oltre ad essere sprovvisti delle necessarie autorizzazioni, attraverso una combinazione effettuata sulla tastiera permettevano l’uso degli stessi per il gioco del poker. I funzionari, inoltre, hanno rinvenuto due 'totem' informatici dotati di monitor touchscreen che consentivano, tramite connessione internet, di giocare d'azzardo online su piattaforme estere.  Tutti gli apparecchi sono stati sottoposti a sequestro amministrativo: per l’esercente sono scattate sanzioni per complessive 28mila euro.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Abbonamenti abusivi alla tv a pagamento, blitz in Italia e in Europa: scattano gli arresti, centrale anche a Bari

  • Desiderate che il vostro bucato sia profumato? Tutto dipende dalla pulizia della vostra lavatrice

  • Omicidio a San Pio, proseguono le indagini sul delitto. Michele Ranieri cognato di Vincenzo Strisciuglio

  • Svaligiano appartamento di un'anziana, scatta l'inseguimento per le vie di Carrassi: presi due giovani

  • Rissa in strada al Libertà, intervengono le Forze dell'ordine: "Bottiglie di vetro usate come armi"

  • Furto notturno nella stazione di servizio: ladri in fuga dalla polizia si schiantano contro recinzione

Torna su
BariToday è in caricamento