Macchinette illegali scoperte in un bar di Grumo Appula: 28mila euro di multa per il gestore

Gli apparecchi sono stati rinvenuti dai funzionari dell'Agenzia delle Dogane e Monopoli in un locale della cittadina barese

Immagine di repertorio

Due macchinette da gioco "completamente illegali" sono state rinvenute dai funzionari dell'Agenzia delle Dogane e Monopoli in un bar di Grumo Appula, nel Barese. Gli apparecchi, oltre ad essere sprovvisti delle necessarie autorizzazioni, attraverso una combinazione effettuata sulla tastiera permettevano l’uso degli stessi per il gioco del poker. I funzionari, inoltre, hanno rinvenuto due 'totem' informatici dotati di monitor touchscreen che consentivano, tramite connessione internet, di giocare d'azzardo online su piattaforme estere.  Tutti gli apparecchi sono stati sottoposti a sequestro amministrativo: per l’esercente sono scattate sanzioni per complessive 28mila euro.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violenza sessuale sul treno per Bari, blocca con la forza studentessa e la palpeggia: arrestato mentre era sul lungomare

  • Violenta rissa a Bari, volano calci e pugni in strada: arrestati studente universitario e due trentenni

  • Scontri tra tifosi baresi e leccesi in autostrada a Cerignola: veicoli in fiamme

  • Donna trovata morta in casa a Bari: l'allarme lanciato dai parenti, era deceduta da un mese

  • Spaventoso incidente sul lungomare di Bari: Lancia sbanda e travolge otto auto, 4 cassonetti e un cartellone pubblicitario

  • Il Miulli eccellenza della chirurgia cardiaca: unico centro pugliese a sperimentare il 'MitraClip' per la valvola mitrale

Torna su
BariToday è in caricamento