Oltre 40mila giocattoli cinesi non sicuri scoperti nel porto di Bari: scatta la denuncia

I giochi erano privi dei requisiti minimi di sicurezza e con false marcature Ce sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza in collaborazione con l'Agenzia delle Dogane

Oltre 40mila giocattoli privi dei requisiti minimi di sicurezza e con false marcature Ce sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza in collaborazione con l'Agenzia delle Dogane nel corso di alcuni controlli nel porto di Bari: nel mirino era finito un container sbarcato da una motonave proveniente dalla Grecia. Il carico di giocattoli, di provenienza cinese, era formalmente diretto in Spagna ma di fatto destinato al mercato nazionale, con documentazione risultata falsa.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Denunciato l'impoeratore della merce, un cittadino cinese residente in Italia, accusato di introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi, nonché per violazione della normativa comunitaria in materia di sicurezza dei prodotti.

Allegati

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Realizzazione della nuova sede del Consiglio regionale, dopo la Procura indaga anche la Corte dei Conti

  • Cronaca

    Scempio in corso Vittorio Emanuele, bustoni d'immondizia per strada: multati ristoratore e barista

  • Cronaca

    Realizzazione della nuova sede del Consiglio regionale, dopo la Procura indaga anche la Corte dei Conti

  • Cronaca

    Scempio in corso Vittorio Emanuele, bustoni d'immondizia per strada: multati ristoratore e barista

I più letti della settimana

  • Lutto nella Polizia Locale di Bari, muore vigilessa di 46 anni. I colleghi: "Non ti dimenticheremo mai"

  • Schianto sulla provinciale Monopoli-Alberobello: scontro auto-moto, muore centauro 55enne

  • Auto si ribalta sulla Molfetta-Terlizzi: muore una ragazza

  • Scontro tra auto sulla statale 16: traffico rallentato in direzione sud

  • Chiude un altro negozio storico di via Sparano: dopo 94 anni addio alla gioielleria Trizio Caiati

  • Week-end di Pasqua e Pasquetta 2019: gli eventi a Bari e provincia

Torna su
BariToday è in caricamento