Scoperti 600 kg di carne e latte senza certificazione: prodotti sequestrati e distrutti

Operazione condotta da Agenzia delle Dogane e Guardia di Finanza. La merce era in possesso di due cittadini di nazionalità albanese. Nel corso di altri controlli sequestrati 4 kg di tabacco

Circa 300 kg di carne e 330 kg tra formaggi e latte, sprovvisti di certificazione, sono stati sequestrati dai funzionari dell'Agenzia delle Dogane assieme ai militari della Guardia di Finanza a Bari. La merce era in possesso di due cittadini di nazionalità albanese ed è stata distrutta per motivi di salute pubblica. Nel corso di un'altra operazione, Dogane e Gdf hanno sequestrato 4 kg di tabacchi lavorati esteri che si tentava di introdurre in contrabbando nel territorio nazionale. Le stecche di marca Marlboro e Merit erano all'interno dei bagagli di due cittadini italiani provenienti dagli Usa. Per i trasgressori sono scattate multe per circa 6900 euro. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tre 'mini zone rosse' a Bari vecchia, nell'Umbertino e a Poggiofranco: "No alla movida, controlli già da stasera"

  • Nuova stretta anticovid, entro domenica un altro Dpcm? Stop alle 22 per i ristoranti, no ai centri commerciali nel weekend

  • Fermare l'aumento dei contagi ed evitare il lockdown, oggi il nuovo dpcm: verso coprifuoco alle 22 e orari scaglionati per le scuole

  • 'Caffè' al banco vietato dalle 18 dopo il nuovo Dpcm, la prima multa a Bari è per un bar del centro

  • Da lunedì stop alla didattica in presenza per gli ultimi 3 anni delle superiori, Emiliano: "Rallentiamo i contagi covid"

  • Zone rosse anti movida, Decaro attacca il governo e il nuovo Dpcm: "Inaccettabile scaricare responsabilità sui sindaci"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento