Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Sequestrate 1,5 tonnellate di sigarette di contrabbando

Un camion bulgaro che ufficialmente trasportava scarpe si è rivelato in realtà pieno di sigarette; le forze dell'ordine hanno quindi sequestrato il mezzo e arrestato il conducente, un 39enne bulgaro

Una tonnellata e mezza di sigarette di contrabbando erano nel porto di Bari in un tir con targa bulgara appena sbarcato da una motonave proveniente dalla Grecia.

GUARDA IL VIDEO DEL SEQUESTRO

A scoprire il carico sono stati gli uomini della guardia di finanza che, verificando i documenti presentati dal trasportatore, un cittadino bulgaro di 39 anni, si sono accorti che il carico non consisteva di scarpe come scritto nelle carte. Le fiamme gialle hanno quindi sottoposto il camion ad un controllo radiogeno con l'apparecchiatura "Silhouette scan" che ha confermato i sospetti dei militari,quindi sono passati all'ispezione che ha portato al sequestro delle sigarette, dell'automezzo e all'arresto del 39enne bulgaro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestrate 1,5 tonnellate di sigarette di contrabbando

BariToday è in caricamento