rotate-mobile
Sabato, 20 Aprile 2024

Pesce senza tracciabilità e violazione di norme igieniche: sequestrati 107 kg di prodotti alimentari fra Polignano e Bari

Le operazioni, condotte ieri dal personale della Guardia Costiera, hanno riguardato una pescheria a Polignano e un ristorante etnico nel capoluogo pugliese

Sequestrati 75 kg di pesce in una pescheria di Polignano e 32 kg di prodotti alimentari in un ristorante etnico di Bari. È questo il bilancio delle operazioni compiute ieri dal personale del 6* Centro di Controllo Area Pesca di Bari.

I militari della Guardia Costiera hanno compiuto le attività nell'ambito del monitoraggio degli specchi acquei e dei controlli sulla filiera della pesca. Il prodotto ittico sequestrato nella pescheria a Polignano comprende 25 kg di novellame di Sarda (bianchetto) e 50 kg di altra tipologia: sono state elevate sanzioni amministrative per mancanza dei requisiti di tracciabilità.

Le sanzioni per il ristorante etnico, nel capoluogo pugliese, riguarderebbero la violazione di norme igienico sanitarie.

Video popolari

Pesce senza tracciabilità e violazione di norme igieniche: sequestrati 107 kg di prodotti alimentari fra Polignano e Bari

BariToday è in caricamento