Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Bare cinesi spacciate per italiane: sequestrato container con 113 pezzi

Sequestro congiunto da parte di Ufficio Dogane di Bari e Guardia di finanza: le bare avevano ragione sociale della ditta destinataria e nessuna dicitura sulla loro provenienza cinese

Sequestro singolare quello operato oggi dai funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Bari e dai militari della Guardia di Finanza, che hanno confiscato 113 bare provenienti dalla Cina a bordo di un container.

I cofani funebri sono stati sequestrati in quanto riportavano la ragione sociale di una ditta italiana destinataria ma non presentavano alcuna dicitura sulla loro reale origine cinese.

In seguito alla scoperta della merce priva di indicazioni sulla provenienza. il rappresentante legale della ditta importatrice è stato denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Bari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bare cinesi spacciate per italiane: sequestrato container con 113 pezzi

BariToday è in caricamento