menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controlli straordinari durante la festa dei Santi Medici a Bitonto: sequestrati mille abiti e accessori 'tarocchi'

I controlli della Guardia di Finanza durante le celebrazioni dedicate a Cosma e Damiano. Denunciati otto extracomunitari che vendevano il materiale contraffatto

Migliaia di capi di abbigliamento e accessori contraffatti: a scoprirli i finanzieri della Tenenza di Bitonto, che hanno effettuato alcuni controlli straordinari durante le celebrazioni dei Santi Medici Cosma E Damiano. 

La Guardia di Finanza si è impegnata in particolare per fermare il fenomeno della contraffazione di marchi, della pirateria audiovisiva e dell’abusivismo commerciale. Sono stati così sequestrati 1000 diversi oggetti e denunciati i venditori abusivi: otto stranieri. "L’azione di servizio sottolinea - spiegano i finanzieri -, ancora una volta, il costante presidio attuato sul territorio dalla Guardia di Finanza a difesa della legalità, volto a contrastare tutti quei comportamenti, come il fenomeno della contraffazione, in grado di minare la sana e leale concorrenza tra gli operatori del mercato, danneggiando le imprese ed i lavoratori onesti e, più in generale, l’economia del nostro Paese".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento