menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un Apecar abusivo per il trasporto dei turisti: sequestro della Polizia municipale al porto

Il mezzo sostava davanti all'ingresso del porto in attesa di clienti, ma era 'fuorilegge' e sprovvisto della copertura assicurativa

Gli agenti della Polizia municipale hanno sequestrato questa mattina un apecar, allestito per il trasporto dei turisti, in possesso di autorizzazione stagionale di “noleggio con conducente” rilasciata dal Comune di Gallipoli nel 2013, che sostava davanti all’ingresso del porto di Bari. Il mezzo, che circolava sprovvisto di copertura assicurativa, è stato requisito con la relativa sanzione al conducente per violazione dell'art 193 del Codice della Strada.

"Per i veicoli con la sola autorizzazione per noleggio con conducente (NCC) - ricorda una nota del Comune che dà notizia dell'operazione - è vietata la sosta e lo stazionamento sulla sede stradale, e la prenotazione del servizio deve essere effettuata esclusivamente presso la rimessa del titolare dell'autorizzazione; in caso contrario si configura infatti l’illecito di attività abusiva di taxi".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, Lopalco: "Con limiti ad Astrazeneca dosi non utilizzabili per soggetti fragili, ecco perché somministrazioni ad altre categorie"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento