Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Bitonto: sequestrati beni per tre milioni di euro a pregiudicato

Sotto sequestro appartamenti, locali commerciali, terreni e conti correnti di proprietà di un sorvegliato speciale di 51 anni

Un maxi sequestro di beni per circa 3 milioni di euro è stato eseguito oggi dai militari della tenenza di Bitonto della Guardia di finanza. Destinatario del provvedimento un sorvegliato speciale di 51 anni, G. C.

Il provvedimento di confisca è stato emesso dal tribunale-sezione misure di prevenzione di Bari a firma della dr.ssa Francesca La Malfa. I beni confiscati sono costituiti da tre unità immobiliari dislocate nei territori di Bari, Bitonto e Grumo Appula, tre locali uso garage-commerciali, alcuni terreni agricoli, due autovetture, conti correnti per 1,3 milioni di euro. I sigilli sull'intero patrimonio, oggi confiscato, erano scattati nel mese di febbraio del 2011 al termine di un'indagine patrimoniale che mise in evidenza la sproporzione tra il valore dei beni posseduti dall'uomo e dalla sua famiglia e i redditi dichiarati al fisco negli ultimi 10 anni, che mediamente non superavano i 13 mila euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bitonto: sequestrati beni per tre milioni di euro a pregiudicato

BariToday è in caricamento