Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Botti di Capodanno illegali: sequestro della Finanza a Molfetta, due denunce

I fuochi pirotecnici - oltre 600 chili, in prevalenza provenienti dalla Cina - sono stati sequestrati in un negozio del centro cittadino

Proseguono i sequestri di fuochi pirotecnici illegali da parte della Guardia di Finanza in vista dei festeggiamenti di fine anno. A Molfetta, all'interno di un negozio del centro cittadino, i militari delle Fiamme Gialle hanno sequestrato 649 chili di materiale pirotecnico illegale, in prevalenza manufatti artigianali, in parte anche di provenienza cinese, appartenenti alle categorie I, II, IV e V.

I coniugi titolari dell'attività commerciale sono stati denunciati.

Quest'anno anche a Molfetta, come già accade a Bari, il sindaco Paola Natalicchio ha deciso di vietare i botti di fine anno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Botti di Capodanno illegali: sequestro della Finanza a Molfetta, due denunce

BariToday è in caricamento