menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il camion e i rifiuti sequestrati

Il camion e i rifiuti sequestrati

Trasporto di rifiuti ferrosi ed apparecchi elettronici senza documenti, denunciato 36enne

Si tratta di un coratino, che gestiva le attività. Né la ditta, né il camion fermato sulla provinciale 151 - tra Altamura e Ruvo - erano iscritti albo dei Gestori Ambientali

Un camion che trasportava 23 quintali di rottami ferrosi ed apparecchiature elettroniche è stato fermato dalla Forestale negli scorsi giorni sulla strada provinciale 151 che collega Altamura e Ruvo. I militari della stazione Parco di Ruvo di Puglia hanno scoperto che la ditta e il mezzo non erano iscritti all'albo dei Gestori ambientali e non avevano la documentazione necessaria per trasportare i rifiuti speciale, tra cui il formulario di identificazione della merce.

È stato perciò denunciato un 36enne di Corato, che gestiva l'attività di gestione e raccolta dei rifiuti speciali, e sequestrato l'autocarro. Sono in corso le indagini per individuare da dove provenissero e fossero smaltiti i rifiuti sequestrati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Emiliano contro il coprifuoco alle 22: "Non ha senso e penalizza il turismo". Sulla scuola "il problema è per i mezzi di trasporto"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento