Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca San Girolamo - Fesca / Via Napoli

Blitz in un capannone di via Napoli, qui da circa un anno venivano abbandonati i rifiuti speciali: due soggetti denunciati

Operazione della polizia giudiziaria, che ieri ha sorpreso un gruppo di operai in via Napoli mentre caricavano i rifiuti su un autocarro per smaltirli

Il capannone in disuso trasformato in deposito per i rifiuti speciali da smaltire. La scoperta del personale del Nucleo di polizia giudiziaria, che ieri ha posto i sigilli alla struttura in via Napoli.

Gli agenti durante un controllo in zona, hanno sorpreso una squadra di operai con un autocarro, intenti a recuperare rifiuti per il successivo smaltimento in impianti autorizzati con regolare Formulario di Identificazione Rifiuti.

Da successivi accertamenti è emerso che le operazioni andavano avanti da almeno un anno: nella struttura erano stati abbandonate apparecchiature elettroniche fuori uso, rifiuti da attività edilizie e di demolizioni, metalli vari, carta e cartone non differenziati, vetro, apparecchiature domestiche in disuso, rifiuto ingombranti vari.

Due persone sono state così denunciate per il reato di discarica abusiva ex art. 256 comma 3 del Testo Unico Ambientale, e sequestrato il capannone con i rifiuti all'interno nell'attesa della caratterizzazione esatta della tipologia dei rifiuti e la bonifica del sito.
deposito via napoli-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz in un capannone di via Napoli, qui da circa un anno venivano abbandonati i rifiuti speciali: due soggetti denunciati

BariToday è in caricamento