Nel tir uno strumento illegale per risparmiare carburante (inquinando): sequestrato, scatta la sanzione

L'episodio è avvenuto in via di Maratona: nella vettura, immatricolata in Albania, era stata installata la centralina che inibiva il sistema Adblue

Aveva installato nel suo veicolo un congegno che inibiva l'utilizzo del sistema Adblue, riuscendo così a contenere i costi del carburante. È stato però scoperto dal nucleo controllo autotrasporto della Polizia locale, un camionista, fermato dagli agenti mentre transitava in via di Maratona. A insospettirli, è stata la coltre di smog che fuoriusciva dal mezzo: dal successivo controllo sul veicolo immatricolato in Romania, è stato scoperto e sequestrato lo strumento installato illegalmente. 

WhatsApp Image 2019-11-08 at 22.01.15

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

È stato quindi sanzionato di 431 euro per dolosa alterazione dei dispositivi antinquinamento previsti dal C.d.S e dalla normativa ambientale e gli è stata ritirata la carta di circolazione. "Dall'inizio dell'anno, - ricorda il comandante della polizia locale, Michele Palumbo - abbiamo sorpreso in città ben 11 imprese di autotrasporto, inquinare dolosamente le nostre strade mettendo a rischio la salute pubblica dei  cittadini e di altri utenti della strada. Continueremo a presidiare gli itinerari di accesso alla zona portuale al fine di punire chi, per conseguire maggiori utili e  in spregio al rispetto per l'ambiente, intende inquinare la nostra splendida città".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tre nuovi casi in Puglia: due sono in provincia di Bari. Non si registrano decessi

  • Pesce e molluschi non tracciati pronti per la vendita: chiuso stabilimento ittico a Bari, scattano sanzioni salate

  • Spari nel bar affollato dopo la lite in strada, preso 32enne: era anche ricercato per traffico di droga

  • Tre nuovi casi di Coronavirus in Puglia: un contagio registrato in provincia di Bari

  • Vento forte e rischio temporali, maltempo in arrivo anche sul Barese

  • Traffico di droga, spaccio e auto rubate: blitz dei carabinieri nel Barese, sei arresti

Torna su
BariToday è in caricamento