Sorpreso a catturare datteri di mare sul fondale barese: nei guai 45enne con precedenti penali

A scoprire l'uomo lo scorso martedì sono stati i sommozzatori della polizia. Ritrovato circa un chilo di molluschi, poi distrutti

Stava pescando datteri di mare dal fondale di Bari, nonostante per legge fosse vietato. A scoprire l'attività illecita di un 45enne barese con precedenti penali, sono stati i sommozzatori della polizia, che martedì 24 aprile pomeriggio hanno sorpreso l'uomo nello specchio d'acqua antistante la piazzola di sosta in corrispondenza di via Alfredo Giovine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il pescatore di frodo stava distruggendo il fondale per recuperare i molluschi bivalvi: all'arrivo degli agenti aveva già ottenuto circa un chilogrammo di 'litophaga litopaga', nome scientifico dei datteri di mare. E' stato così denunciato per violazione della normativa in materia di pesca e acquacoltura e delle misure di gestione per lo sfruttamento sostenibile delle risorse della pesca nel Mar Mediterraneo. I datteri sono stati invece distrutti, mentre la sua attrezzatura è stata sequestrata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia 'promossa' da domenica? Dati Covid in miglioramento, si va verso la zona gialla

  • La Puglia 'promossa' da zona arancione a zona gialla (nonostante l'Iss contrario): c'è l'ordinanza del ministro Speranza

  • Nuovo Dpcm: verso lo stop a spostamenti dai Comuni per Natale e Capodanno, dal 21 viaggi tra regioni solo per rientro nella propria residenza

  • Il Dpcm di Conte: la Puglia è arancione (gialla sotto Natale). Si torna a scuola il 7 gennaio. "No non conviventi in casa"

  • L'indice Rt scende sotto l'1 in Puglia e Lopalco risponde ai medici: "Non siamo regione da zona rossa"

  • Stop agli spostamenti tra regioni dal 21 dicembre, comuni 'chiusi' a Natale e Capodanno: il governo approva il decreto

Torna su
BariToday è in caricamento