Cronaca

In viaggio sull'A14 con il carico di droga: saltano dall'auto in corsa per sfuggire alla polizia, sequestrati 160 chili di marijuana

Spericolata fuga in autostrada: gli agenti della Stradale hanno inseguito i fuggitivi da Bitonto a Trani, riuscendo a costringere il mezzo nella corsia di emergenza. I due a bordo, però, sono riusciti a dileguarsi, mentre il carico è stato recuperato

Viaggiavano a tutta velocità nella notte sull'A14, in direzione nord, a bordo di una di Ford SMax, quando, all'altezza di Bitonto, sono stati intercettati da una pattuglia della Polizia stradale. Gli agenti hanno intimato l'alto ma il conducente, dopo aver fatto intendere di fermarsi in piazzola, è ripartito ad alta velocità nel tentativo di sottrarsi al controllo.

E' così scattato l'inseguimento mentre il centro operativo della Polstrada faceva arrivare sul posto altri equipaggi. Al fine di seminare la pattuglia, il conducente della Ford non ha esitato ad effettuare manovre pericolose fino a quando, all'altezza di Trani, due auto della polizia sono riuscite ad obbligare l'auto ad entrare in corsia di emergenza.

I due fuggitivi, a quel punto, sono saltati giù dall'auto ancora in movimento, e dopo aver scavalcato il guardrail, approfittando del buio, si sono dileguati nelle campagne adiacenti. I poliziotti sono subito intervenuti per bloccare il mezzo ancora in moto, evitando, ulteriori e più gravi conseguenze per altri automobilisti, mentre immediate sono partite le ricerche dei due fuggitivi. A bordo dell'auto, gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato il prezioso carico trasportato dai due corrieri: oltre 160 chili di marijuana.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In viaggio sull'A14 con il carico di droga: saltano dall'auto in corsa per sfuggire alla polizia, sequestrati 160 chili di marijuana

BariToday è in caricamento