menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nell'appartamento marijuana, cocaina e tre bombe artigianali: blitz dei carabinieri, tre in manette

Gli arresti ad Altamura: presi un 35enne pregiudicato e due giovani incensurati. Droga e materiale esplodente erano in un'abitazione del centro cittadino, dove i tre non risiedevano

Nell'appartamento al quinto piano, in un edificio nel centro di Altamura, nascondevano un vero e proprio bazar della droga, insieme a tre ordigni artigianali del peso complessivo di oltre quattro chili. A scoprire il 'covo', arrestando tre uomini, sono stati i carabinieri.

I militari impegnati in un servizio antidroga hanno notato i tre - tra cui un 35enne pregiudicato del luogo - che, con fare sospetto, uscivano da un condominio del centro cittadino. Nessuno dei tre, però, è risultato risiedere in quel palazzo: una circostanza che ha spinto i carabinieri ad approfondire i controlli perquisendo gli uomini. Uno di essi è stato così trovato in possesso di un mazzo di chiavi che ha così consentito ai carabinieri di accedere al condominio e poi ad un appartamento al quinto piano. Qui i militari si sono trovati di fronte ad un vero e proprio bazar della droga. In particolare sono stati rinvenuti e sottoposti a sequestro tre sacchetti in cellophane contenenti complessivamente 810 grammi di marjuana, 289 dosi di cocaina del peso complessivo di 242 grammi, un bilancino di precisione, vario materiale per il taglio e confezionamento della sostanza e inoltre tre ordigni artigianali contenenti polvere da sparo per complessivi 4 chili.

Il soggetto in possesso delle chiavi, un pregiudicato  35enne del luogo, non è stato in grado di fornire giustificazioni in ordine alla disponibilità del locale, così come gli altri due, rispettivamente di 29 e 34 anni, incensurati, non hanno fornito alcuna versione in merito  al rinvenimento delle sostanze stupefacenti e del materiale esplodente. Tutti e tre sono stati condotti in carcere: rispondono  di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e detenzione illegale di materiale esplodente.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento