Cronaca

Marijuana nascosta nelle cassette di frutta, maxi sequestro al porto

La droga sequestrata dalla Finanza era occultata a bordo di un tir proveniente della Grecia e diretto in Slovacchia. Circa tredici milioni di euro il valore del carico clandestino

Oltre una tonnellata di marijuana, suddivisa in grossi sacchi e nascosta tra casse di pesche e kiwi a bordo di un tir. Il maxi carico è stato scoperto e sequestrato dai militari della Guardia di Finanza nel porto di Bari.

IL SEQUESTRO - La droga, 1.290 chilogrammi per la precisione, viaggiava a bordo di un tir proveniente dalla Grecia e diretto in Slovacchia. A finire in manette il conducente del mezzo, arrestato con l'accusa di traffico internazionale di stupefacenti. Immessa sul mercato clandestino, la marijuana avrebbe fruttato circa tredici milioni di euro.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marijuana nascosta nelle cassette di frutta, maxi sequestro al porto

BariToday è in caricamento