Venerdì, 23 Luglio 2021
Cronaca

Fitofarmaci vietati e altamente tossici, sequestri a Conversano e Turi

Operazione degli uomini del Corpo forestale dello Stato: sequestrati prodotti per l'agricoltura a base di idrogeno cianammide, sostanza altamente tossica, ritirata dal commercio nel 2008

Prodotti fitosanitari altamente tossici, ritirati dal commercio nel 2008 proprio a causa della loro  pericolosità, che continuavano ad essere usati da aziende agricole nelle campagne di Conversano, Turi e Castellana. A scoprire l'utilizzo abusivo di tali antiparassitari vietati sono stati gli uomini del Corpo forestale dello Stato, che hanno sequestrato ingenti quantitativi di prodotti a base di idrogeno cianammide, sostanza ritirata dal commercio nel 2008.

L’attività investigativa è stata condotta nelle campagne, e alcuni operatori agricoli sono stati sorpresi in flagrante mentre utilizzavano i fitoregolatori vietati.

I controlli hanno riguardato anche altre province pugliesi, e di in particolare Taranto e la Barletta-Andria-Trani.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fitofarmaci vietati e altamente tossici, sequestri a Conversano e Turi

BariToday è in caricamento