Controlli al porto, sequestrati e distrutti 160 kg di formaggi "senza autorizzazioni"

Le verifiche sono state eseguite da funzionari delle Dogane e da Militari della Guardia di Finanza. Un cittadino albanese era in possesso della merce

I funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Bari, in collaborazione con i militari della Guardia di Finanza,  hanno sequestratoi nel porto cittadino circa 160 Kg di formaggi non accompagnati dalla certificazione di legge. La merce, in possesso di un cittadino di nazionalità albanese, è stata successivamente distrutta per motivi di salute pubblica.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il dolore per Ivan, morto in uno schianto in moto a 17 anni: "Ora sei un angelo, ti ricorderemo sempre"

  • Ladri in casa nel cuore della notte (con i proprietari dentro): è allarme furti nel Barese

  • Giovane mamma morta dissanguata dopo l'urto contro una vetrata: chiesto processo per il compagno

  • Via gli pneumatici, le auto parcheggiate finiscono 'sospese' sui sassi: ladri in azione a Bari

  • Schianto con la moto alla zona industriale: muore ragazzo di 17 anni, ferito l'amico

  • Apre il nuovo 'sottopasso giallo' di Bari Centrale: più largo, con ascensori e aperto anche alle bici

Torna su
BariToday è in caricamento