Cronaca

Controlli al porto, sequestrati e distrutti 160 kg di formaggi "senza autorizzazioni"

Le verifiche sono state eseguite da funzionari delle Dogane e da Militari della Guardia di Finanza. Un cittadino albanese era in possesso della merce

I funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Bari, in collaborazione con i militari della Guardia di Finanza,  hanno sequestratoi nel porto cittadino circa 160 Kg di formaggi non accompagnati dalla certificazione di legge. La merce, in possesso di un cittadino di nazionalità albanese, è stata successivamente distrutta per motivi di salute pubblica.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli al porto, sequestrati e distrutti 160 kg di formaggi "senza autorizzazioni"

BariToday è in caricamento