Mercoledì, 12 Maggio 2021
Cronaca Carbonara

Frutta e ortaggi venduti abusivamente a Carbonara, scattano i controlli: sequestrati 250 kg

Rinvenute dai vigili diverse cassette di uva e melograni pronti per essere smerciati in strada e nel mercato del quartiere. I prodotti sono stati devoluti ad un istituto di suore

La Polizia Locale di Bari ha sequestrato 250 kg di frutta ed ortaggi pronti per essere messi in commercio abusivamente a Carbonara. La merce è stats coperta in via Ospedale Di Venere e all'interno del locale mercato coperto. I prodotti non disponevano delle autorizzazioni di legge per la vendita. La frutta (tra cui diverse cassette d'uva e melograni) e la verdura, dopo i controlli igienico-sanitari, sono state devolute ad un istituto di suore della città. Nei prossimi giorni i vigili effettueranno ulteriori controlli per contrastare il fenomeno dei venditori abusivi per strada.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frutta e ortaggi venduti abusivamente a Carbonara, scattano i controlli: sequestrati 250 kg

BariToday è in caricamento