Cronaca

Capannoni abusivi e rifiuti agricoli sversati illecitamente: sequestri e denunce a Gioia del Colle

Sigilli a quattro aree in una zona vincolata alla periferia del paese: deferiti due imprenditori. I reflui zootecnici venivano sversati senza che vi fosse una concimaia

I Carabinieri Forestali hanno sequestrato, nelle campagne di GIoia del Colle, due capannoni adibiti a ricovero del fieno e dei mezzi agricoli, "realizzati in assenza di titolo abilitativo, in zona di particolare pregio naturalistico" vincolata. Secondo i militari, la trasformazione urbanistica del territorio era stata aggravata dal deterioramento di una piccola area di vegetazione e per lo smaltimento illecito di rifiuti speciali non pericolosi prodotti da due distinte aziende zootecniche che, in assenza delle prescritte concimaie, sversavano direttamente nei terreni i reflui zootecnici ivi prodotti. Quattro aree sono state quindi sequestrate: denunciati due imprenditori locali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capannoni abusivi e rifiuti agricoli sversati illecitamente: sequestri e denunce a Gioia del Colle

BariToday è in caricamento