menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trasportava rifiuti edili senza i permessi: ultrasessantenne multato, scatta il sequestro dell'Apecar

L'uomo è stato fermato nel quartiere Stanic dalla polizia locale di Bari. Stava trasportando 12 tini con materiale edile, poi sequestrati

Trasportava senza permessi materiale di risulta edile su un Apecar, ma è stato fermato nel quartiere Stanic di Bari dalla polizia locale. Dopo i controlli, gli agenti hanno scoperto che l'ultrasessantenne, titolare di una ditta edile individuale, non aveva a disposizione il formulario (FIR) per il trasporto dei rifiuti speciali e non risultava neppure iscritto all'Albo dei Gestori ambientali per la Gestione dei rifiuti. Gli è stato quindi sequestrato l'autocarro e i rifiuti, mentre il titolare è stato denunciato per i relativi reati ambientali oltre alla contestazione di una pesante sanzione pecuniaria per la mancanza del FIR.  I rifiuti erano probabilmente destinati ad essere scaricati in qualche fondo incustodito o ai bordi di qualche strada.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lolita Lobosco, Bari in tv è bellissima ma sui social piovono critiche:"Quell'accento una forzatura, noi non parliamo così"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento