menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Uno dei mezzi sequestrati dalla Dda

Uno dei mezzi sequestrati dalla Dda

Escavatori e trattore regalati al 36° Stormo Caccia di Gioia: furono sequestrati ai trafficanti di rifiuti

I mezzi erano stati scoperti nell'ambito dell'operazione 'Black land' partita nel 2014, sul traffico di rifiuti tra Puglia e Campania

Dal traffico dei rifiuti al servizio di salvaguardia della legalità. Sono state assegnate al 36° Stormo Caccia di Gioia Del Colle, aeroporto militare 'Ramirez' dell'Aeronautica militare', due escavatori e un trattore, sequestrati dalla Dda di Bari durante un'operazione del 2014 sul traffico di rifiuti.

IMG_3099-2

Come emerso dalle indagini, i mezzi - dal valore complessivo di circa 200mila euro - erano utilizzati da un'organizzazione criminale per spostare ed interrare la spazzatura tra la Puglia e la Campania. Ora saranno impiegate dal personale specializzato nelle operazioni di soccorso e protezione civile, cui storicamente la base aerea partecipa, a seguito delle richieste di intervento avanzate dai Comuni limitrofi. Tra gli ambiti di intervento c'è anche l'eventuale emergenza neve nei periodi invernali o la prevenzione degli incendi boschivi nel periodo estivo. Altri due mezzi erano stati assegnati alla Forestale lo scorso anno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento