Fermato per un controllo in auto, finanzieri trovano un mitragliatore nel portabagagli: in manette un pregiudicato

L'episodio è avvenuto a Giovinazzo. La Guardia di Finanza ha sequestrato una Heckler & Koch, modello MP5, completa di caricatore con 150 colpi

Viaggiava con una mitraglietta nel portabagagli, forse usata per rapine o omicidi - saranno ora le indagini a dirlo -. A possedere l'arma un pregiudicato, fermato dai Finanzieri del Gruppo Pronto Impiego di Bari per un controllo a Giovinazzo.

L'uomo aveva da poco parcheggiato il veicolo, una Renault Modus, nello spazio riservato ai disabili. Invitato a spostarlo, aveva dato segni di nervosismo, che avevano portato i militari a effettuare un controllo più approfondito. Nel bagagliaio è stata così trovata una borsa in tela, contenente una Heckler & Koch, modello MP5, in perfette condizioni, completa di caricatore con circa 150 cartucce. Un fucile mitragliatore usato dalle Forze Speciali internazionali.

L'uomo è stato arrestato e portato in carcere a Bari, mentre proseguono le indagini per scoprire se il mitragliatore sia stato utilizzato per compiere atti criminosi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia resta 'zona arancione', la decisione del ministro Speranza: misure confermate

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Folle inseguimento a 120 km/h per le strade di Carbonara: arrestato pregiudicato 33enne

  • Calano le occupazioni delle terapie intensive covid in Puglia: migliora anche il trend dei contagi sui tamponi eseguiti

  • Spostamenti ingiustificati fuori Comune, cibi e bevande consumati nei pressi di bar e locali: controlli anticovid e multe nel Barese 

Torna su
BariToday è in caricamento