Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Ruvo: sequestrati 1500 chili di parmigiano, maximulta per l'azienda

Il formaggio, accompagnato dall'etichetta 'Dop', era però sprovvisto di documenti che ne consentissero la tracciabilità. Per la ditta è scattata una sanzione di 1500 euro

Nuova operazione del Corpo forestale dello Stato a Ruvo nell'ambito dei controlli per la sicurezza e tutela dei prodotti agroalimentari.

Dopo il sequestro di formaggio pecorino di qualche giorno fa, i forestali hanno messo i sigilli a 1500 chili di Parmigiano Reggiano etichettato Dop.

Il provvedimento è scattato perchè durante i controlli gli uomini del Nucleo tutela regolamenti comunitari e della Sezione di analisi criminale hanno verificato l'assenza della necessaria documentazione (documento di trasporto e fattura di acquisto) che attestasse la tracciabilità e rintracciabilità dei prodotti.

Ora saranno eseguite ulteriori verifiche per accertare la provenienza furtiva del formaggio o la falsa attestazione del Dop. Per la ditta intanto è scattata una sanzione amministrativa di 1500 euro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruvo: sequestrati 1500 chili di parmigiano, maximulta per l'azienda

BariToday è in caricamento