menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prodotti ittici senza tracciabilità, controlli in tutta la regione: multe e sequestri anche nel Barese

Operazione della Guardia costiera: tra le località interessate dagli accertamenti anche Bari, Bitonto e Monopoli. Sequestrati prodotti ittici trasportati a bordo di furgoni senza alcuna autorizzazione

Controlli a tappeto della Guardia Costiera in pescherie e negozi di tutta la regione, nell'ambito di un'operazione a tutela dei consumatori.

Nel Barese, oltre al capoluogo con le ex frazioni di Santo Spirito e Palese, le verifiche hanno riguardato anche Molfetta, Bitonto, Monopoli. 

In totale sono state elevate 24 sanzioni amministrative per un importo totale di 45.000 euro e 3 titolari di esercizi commerciali sono stati deferiti alle autorità giudiziarie competenti per territorio per cattivo stato di conservazione degli alimenti trattati e per somministrazione e commercializzazione di sostanze alimentari nocive, nel caso di un sequestro a Taranto. 

I controlli sono stati effettuati anche lungo le strade, in particolare a Monopoli, dove sono stati sequestrati  prodotti trasportati su furgoni, anch’essi carenti di autorizzazioni e privi di tracciabilità. Le attività, su scala regionale, proseguiranno nei prossimi giorni soprattutto nelle località ad alta intensità turistica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento