Cronaca

Migliaia di pezzi di ricambio 'taroccati' per auto in arrivo dalla Turchia: sequestro al porto

La scoperta del personale dell'Agenzia Dogane e Monopoli a Bari: i 2695 pezzi di ricambio riportavano l'identificativo di importanti case automobilistiche come Fca, Bmw e Ford

Sequestrati al porto di Bari, 2695 pezzi di ricambio per auto contraffatti, arrivati dall'Estero e destinati a una ditta nel Barese. Il traffico illecito è stato scoperto dai funzionari dell'Agenzia Dogane e Monopoli che hanno trovato la merce contraffatta (con l'indicazione di note marche automobilistiche, quali FCA, Renault, Peugeot-Citroen, Ford, Volkswagen e BMW) durante un controllo su un autoarticolato sbarcato dalla Turchia.

Le verifiche tecniche di autenticità, svolte anche attraverso i periti delle società immediatamente contattati dall’autorità doganale, confermavano la contraffazione dei prodotti oggetto di importazione. Il carico è stato sottoposto a sequestro penale e il legale rappresentante della ditta importatrice è stato denunciato per introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Migliaia di pezzi di ricambio 'taroccati' per auto in arrivo dalla Turchia: sequestro al porto

BariToday è in caricamento