menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parrucche, passamontagna e pistola pronta a sparare: rapine ai portavalori, scatta il blitz della Polizia

Gli agenti sono entrati in una serra abbandonata nelle campagne di Palombaio, vicino Bitonto. Denunciato un pluripregiudicato di 65 anni. Sequestrati anche numerosi proiettili

Una serra abbandonata trasformata in un deposito di armi, proiettili e materiale verosimilmente utile per compiere azioni criminali: è la scoperta effettuata dalla Polizia nelle campagne di Bitonto, in località Palombaio, dove in una struttura di campagna, in una proprietà privata, è stata rinvenuta una pistola Beretta calibro 7.65 con matricola abrasa e pronta per l'uso.

Il blitz della Polizia: munizioni e pistola tra le lavatrici rotte

Scoperti anche proiettili e oggetti per travestimenti

L'arma era nascosta tra attrezzature agricole e grossi elettrodomestici in disuso. Gli agenti hanno rinvenuti anche numerosi proiettili 357 Magnum, un inibitore di frequenza (jammer), un telecomando inibitore di chiusura veicolo, diverse maschere di carnevale e camuffamenti teatrali( parrucche, barbe, baffi), diversi passamontagna, alcuni telefoni cellulari, una sega circolare portatile analoga a quelle utilizzate per l’effrazione della blindatura di furgoni portavalore. Un 65enne pluripregiudicato bitontino è stato denunciato dalla Polizia. Proseguono le indagini per risalire agli utilizzatori del materiale sequestrato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento