menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pronto per uscire di casa con pistola e passamontagna: bloccato ed arrestato dalla Guardia di Finanza

A Molfetta è finito in manette un cittadino di origini albanesi: sequestrati anche proiettili e due grammi di marijuana. Indagini per stabilire se l'arma sia stata già utilizzata per fatti criminosi

Era in procinto di uscire di casa con un borsello al cui interno vi erano una pistola ed un passamontagna ma è stato bloccato dalla Guardia di Finanza: in manette è finito, a Molfetta, un cittadino albanese non in regola con il permesso di soggiorno. I militari lo hanno fermato nel corso di una perquisizione al primo piano di un appartamento nella città vecchia. Con sè, oltre all'arma (con matricola abrasa), aveva 8 cartucce calibro 7,65 e due grammi di marijuana: nonostante l'uomo abbia opposto resistenza per fuggire, è stato immobilizzato dai finanzieri e poi condotto in carcere a Trani. Indagini in corso per stabilire se l'arma sia stata già utilizzata in fatti criminosi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Nuova arma contro il Coronavirus, farmaco già in uso efficace contro l'infezione Sars-CoV-2: è la ricerca dell'Università degli Studi di Bari

Salute

Una proteina prodotta dal nostro organismo è in grado di combattere i tumori al fegato: la scoperta dell’Irccs de Bellis di Castellana

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento