Cronaca porto

Sequestrate 13 tonnellate di incenso proveniente dall'India: "Pericoloso per la salute"

La merce era diretta a Taranto ed è stata individuata da funzionari dell'Ufficio delle Dogane nel porto di Bari: l'analisi dei campioni avrebbe rilevato la presenza di sostanze cancerogene

Tredici tonnellate di 'incenso' "pericolose per la salute umana" sono state sequestrate dai funzionari dell'Ufficio Dogane nel porto di Bari. I prodotti, provenienti dall'India, erano destinati a una ditta della provincia di Taranto. La merce, sarebbe stata dichiarata come "preparazioni odorifere che agiscono per combustione: incenso". I campioni però, prelevati dai funzionari doganali ed effettuati dall'Arpa ligure, specializzata per questo tipo di controlli, hanno evidenziato valori di benzene e toluene superiori ai limiti consentiti, classificando le sostanze come cancerogene.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestrate 13 tonnellate di incenso proveniente dall'India: "Pericoloso per la salute"

BariToday è in caricamento